RESOCONTO SETTIMANA 22-28 DICEMBRE

RESOCONTO DEL FINE SETTIMANA (22-28 dicembre)

UNDER 18

PIEVE – EGNA 3-6 (2-2 1-1 0-3)

Sabato 27 è ospite, alla Cadore Ice Arena, l'”invincible armada” dell'Egna, squadra capoclassifica con 12 vittorie, tutte nei tempi regolamentari, su 12 incontri disputati, compagine “cannibale” che non ha lasciato nessun punto agli avversari sin qui incontrati.

Meno di tre minuti ed il nostro numero 19, Lorenzo Cagnati, va a segno per due volte. Gli avversari attendono il primo power play per accorciare ed anche a loro bastano meno di tre minuti per raddoppiare. La prima sirena vede il punteggio sul 2 a 2.

Dopo poco più di due minuti della seconda frazione è il “giovane” Mirco Talamini a trovare il sette con uno splendido tiro dalla blu, ma ancora l'Egna, a metà tempo, pareggia. Risultato che non cambia sino alla seconda pausa.

La speranza di essere i primi a rosicchiare dei punti alle oche selvagge dura poco: al minuto 44, al 51 ed al 54 i bolzanini vanno tre volte al gol dimostrando, se mai ve ne fosse stata la necessità, il motivo per il quale stanno guidando la classifica a punteggio pieno, e spengono l'entusiasmo dei nostri che, per due terzi di gara, erano riusciti a tenere testa ai primi della classe.

Tutte le squadre “vicine” a noi in classifica vengono sconfitte e, quindi, non si spegne la speranza di poter ancora rientrare nelle otto.

Sabato 04 gennaio affronteremo l'Appiano, fanalino di coda. Speriamo di riuscire a portare a casa tre punti, assolutamente necessari per continuare a sperare.

 

UNDER 12

TORNEO DI CALDARO

Gli orsetti si svegliano presto venerdì 26 e partono per Caldaro per il torneo intitolato a Georg Shopfer. I nostri sono inseriti nel girone che comprende i padroni di casa, il Vipiteno e la squadra tedesca del ESV Gebensbach.

Neppure il tempo di riprendersi dal viaggio che i nostri scendono in campo contro il Vipiteno. Le gambe sono ancora addormentate e, nella prima frazione di gara, ne subiamo 4. Nella seconda parte i nostri riescono a giocare meglio degli altoatesini senza però, purtroppo, mai riuscire a superare il portiere avversario.

Nel primo pomeriggio ci tocca l'impegno contro i tedeschi, al loro primo incontro. Dopo la prima frazione siamo in vantaggio per 3 a 0 e riusciamo a portarla a casa con un secondo tempo a parziale pari: 1 a 1. Il finale è, quindi un 4 a 1 che fa morale.

La sera i nostri ragazzi vanno a vedere l'incontro di serie A tra l'Egna ed il Cortina. Poi tutti a nanna dato che, il giorno seguente, i padroni di casa ci attendono per giocare alle 08.00.

Già il primo tempo segna il dominio dei lucci che chiudono il parziale sul 3 a 0 dilagando nel secondo sino alla doppia cifra: finisce 10 a 1 ed i nostri sono terzi del girone e dovranno affrontare, nel pomeriggio, la seconda dell'altro girone nel quarto di finale. L'avversario sarà la squadra Ceca del Cernosice. La notizia peggiore giunge, però, dall'infermeria: Samu Zampieri si è rotto un polso in un contrasto ed il torneo dovrà proseguire senza il nostro miglior giocatore.

I ragazzi ci provano contro i boemi e chiudono il primo parziale in svantaggio di un solo gol: 2 a 1. Nel secondo, però, i ragazzi della Repubblica Ceca dilagano e l'incontro termina con un punteggio severo: 7 a 1. Dovremo affrontare, nella “semifinale” del pomeriggio, per le posizioni dalla 5^ all’8^, il Fiemme.

Contro i trentini chiudiamo il primo parziale in vantaggio per 2 a 0, risultato che riusciamo a portare sino alla sirena finale. La finale che ci toccherà sarà, quindi, quella per il 5-6° posto, contro il Vipiteno, squadra già incontrata nella prima partita del torneo.

La “finalina” di domenica ribadisce la superiorità del Vipiteno sui nostri e finisce 7 a 1. Siamo, così, sesti, nel torneo che viene vinto dai padroni di casa del Caldaro che batte in finale l'Asiago.

Premiazioni e rientro in Cadore con tutti gli orsetti in letargo sui pulmini.

Lunedì 05 si riprende con il “torneo promozionale” Veneto e saremo ospiti proprio della squadra dell'altopiano di Asiago.

 

UNDER 8

“MAGLIE MISTE” AD AURONZO

Baby orsi impegnati nella trasferta più corta. Domenica 28 vanno ad Auronzo con seguito di genitori e parenti. Solita festa con tre incontri a maglie miste, schierati nelle varie squadre, e mangiata finale.

L'11 gennaio i più piccoli saranno ad Alleghe.

UNDER 16-14 e 10

“Pausa panettone” per l'under 16, anche se non per tutti: sei “orsi di mezzo” classe 2000 (Alex Rossi, Mattia Panciera, Giovanni Toffoli, Lorenzo Larese Doch, Manuel Da Rin Zanco e Francesco Taufer) sono convocati, con la squadra del Comitato Veneto, al Torneo Saletta di Torre Pellice, che si disputa tra venerdì 26 e domenica 28, concluso al quinto posto.

Il campionato riprenderà il 04 gennaio quando ospiteremo l'Asiago.

L'under 14 avrebbe dovuto affrontare il Fassa martedì 23, ma, nella serata di lunedì, è stato necessario inviare richiesta di spostamento dell'incontro causa epidemia influenzale che aveva colpito, tra gli altri, entrambi i nostri portieri. Anche per gli “orsi di mezzo” il prossimo avversario sarà quindi l'Asiago che affronteremo, alla Cadore Ice Arena, martedì 30 dicembre, sperando che i nostri si siano pienamente rimessi in forma. La settimana di capodanno sarà impegnativa dato che, quattro giorni dopo, affronteremo il Val di Non.

L'under 10 sarà ad Alleghe domenica 04 gennaio per il “minitorneo” in cui incrocerà le stecche con i padroni di casa, l'Auronzo ed il Pontebba.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Abbiamo 207 visitatori e nessun utente online

SPONSOR

CALENDARIO

Dicembre 2017
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

AVVISI UNDER 7/AVVIAMENTO

AVVISI UNDER 9

AVVISI UNDER 11

AVVISI UNDER 13 CORTINA

logo u13 cortina

AVVISI UNDER 15

logo u15

AVVISI UNDER 15 CORTINA

logo u15 cortina

AVVISI UNDER 17

logo u17

AVVISI UNDER 19 CORTINA

logo u19 cortina

AVVISI IHL DIVISION I

2017 09 28 124123

SERIE IHL

SERIE AHL

2016 09 10 182224

 

 

2016 09 17 153952