RESOCONTO SETTIMANA 28 DICEMBRE - 05 GENNAIO

RESOCONTO DEL FINE SETTIMANA (29 dicembre - 05 gennaio)

UNDER 18

APPIANO - PIEVE 3-7 (0-1 2-4 1-2)

Ultima chiamata, sabato 04 gennaio, per continuare a sperare nell’aggancio all’ultimo posto utile per i play-off di categoria per gli “orsi maggiori”. La destinazione è Appiano, paese a pochi chilometri da Bolzano, “lanterna rossa” della classifica del campionato under 18.

Al terzo power-play del primo periodo è Ale “Fresh” Frescura, uno dei “ragazzi del ‘99”, i giovani del gruppo, a dare la carica e fissare il punteggio sul minimo scarto alla prima sirena.

Nel secondo minuto del secondo drittel ancora “Fresh” va al raddoppio. Al minuto 25 Cagnati rimedia uno sciagurato 2+2 con i padroni di casa che vanno a segno sia durante la prima che durante la seconda penalità, agevolati dall’accomodarsi, sulla panca dei cattivi, anche di Ervin “Tazz” Martini, che ci costringe a giocare in doppia inferiorità. Al minuto 27, insomma, annullato il doppio vantaggio. Cinque minuti e Gabbrielli ci riporta in vantaggio e poi, in 30 secondi, Capitan Sanna ne mette a segno due, assistito, in entrambi i gol, dagli stessi compagni Pompanin e Alverà. La seconda sirena è tranquillizzante dato che il tabellone dice “casa 2 – ospiti 5”.

Tre minuti dall’inizio del terzo e l’Appiano, ancora in power-play, segna il terzo. A tre dalla fine va a segno Costa e spegne la luce Luciani, con l’empty net gol che fissa il punteggio sul 7 a 3 per i nostri.

Aggancio al Milano che non riesce, purtroppo, dato che i meneghini battono in casa il Merano e mantengono il distacco. Partita fondamentale, quindi, quella di sabato 10 all’Agorà, proprio contro il Milano. Essenziale la vittoria. Forza orsi !

 

UNDER 16

PIEVE - ASIAGO 1-3 (1-1 0-1 0-1)

Gli “orsi di mezzo” attendono, domenica 04, l’Asiago, squadra che divide la terza piazza con il Pergine, tallonati dal Cortina. La terza posizione è fondamentale per giocarsi lo spareggio ed accedere alle finali nazionali: i leoncini, quindi, necessitano di punti. Considerato che, in questa stagione, quando sono stati sconfitti, i nostri non hanno mai perso con un divario superiore ai due gol, salvo che proprio nella gara di andata contro i vicentini (un sonoro 1 a 8 !), gli orsi ci tengono a far capire che il risultato dell’Odegar è stato solo un incidente di percorso e che valgono più di quanto i sette gol di scarto sembrano far comprendere. Coach Peter schiera, al debutto nella categoria superiore, anche il 2001 Matteo Vecellio.

I primi ad andare in gol siamo noi, a metà tempo, con Ale “Fresh” Frescura che, dopo la doppietta del giorno prima in under 18, confeziona il tris personale del fine settimana. Due minuti ed i leoncini impattano. Si va al riposo sull’1 a 1.

Ad inizio secondo Christian “Tabak” Tabacchi rimedia una penalità e, quando mancano tre secondi al ritorno in parità numerica, i vicentini riescono nell’intento di bucare il nostro goalie. L’agonismo cresce, ma il risultato non cambia. Si va al secondo riposo sul 2 a 1 per gli ospiti.

Due minuti nel terzo drittel sono sufficienti ai ragazzi dell’altopiano per allungare ancora. Si prosegue con veloci ribaltamenti di fronte, ma le difese hanno la meglio su ali e centri lanciati verso le porte avversarie. A quattro dalla fine gli ospiti subiscono una penalità e coach Peter chiama il time out per poi togliere il portiere. Gli ospiti si difendono con le unghie e con i denti, rimediando un’ulteriore penalità a tre minuti dal termine. Giochiamo quindi per un minuto in sei contro tre e per un altro in sei contro quattro. Non è giornata: “Fresh” centra l’incrocio, facendo suonare il ferro della porta avversaria. I vicentini recuperano qualche disco e, da lontano, cercano di centrare (senza riuscirci) la nostra porta vuota, tra gli “urletti di terrore” che giungono dalle rappresentanti del sesso femminile sedute sugli spalti. Finisce così: 3 a 1. Pazienza, i nostri hanno giocato bene ed i più piccoli (cinque 2001 in campo) ci sono piaciuti.

Prossimo incontro il giorno 11 gennaio, quando ospiteremo il Fiemme, fanalino di coda, per poi chiudere la regular season, domenica 18, contro il Pinè.

 

UNDER 14

Tre impegni in sette giorni per gli “orsi minori” durante le vacanze di Natale/Capodanno.

PIEVE - ASIAGO 3-4 (1-1 1-2 1-1)                        GIOCATA MARTEDI’ 30 DICEMBRE

Primo appuntamento martedì 30 quando giungono alla Cadore Ice Arena i leoncini di Asiago dai quali i nostri erano stati sconfitti all’andata per 2 a 1. Si spera nel riscatto.

Al minuto 8 vanno in vantaggio loro ma, prima della fine del periodo, “capitan Jack” (Longo) serve “Ciccio” (Panciera) che impatta.

Ad inizio del secondo i nostri sfruttano un power play ed è ancora “Jack” a servire “Ciccio”. Doccia fredda tra il minuto 24 ed il 28 con un uno-due degli stellati e sirena sul 3 a 2 per gli ospiti.

Al minuto tre del terzo ancora i nostri soliti due, nell’usuale ordine, portano il tabellone sul 3 a 3. Non solo non riusciamo ad andare oltre, ma neppure a tenerci stretto quanto abbiamo dato che, a tre minuti dalla fine sono loro a punirci con il gol del 4 a 3 che chiude il match.

Soliti rimpianti per l’occasione sprecata e per una squadra ormai troppo dipendente solo ed esclusivamente dalla coppia dei ragazzi con la maglia numero 10 e 12 …

Sabato 03 sarà nostro ospite il Van di Non.

PIEVE - VAL DI NON 10-0 (5-0 4-0 1-0) GIOCATA SABATO 03 GENNAIO

Sabato 03 ospitiamo il Val di Non, squadra già battuta all’andata in doppia cifra. Il foglio di arbitraggio, nella nostra parte, è pieno in ogni riga (2+20): vengono infatti convocati, al debutto assoluto nella categoria, anche 3 “piccoli”, classe 2004 (Alessandro Frescura jr, Enrico Larcher e Riccardo Salvetti), giusto premio al loro costante impegno, e coach Luciano conferma la convocazione del 2003 Michele Bridda, che bene si è comportato nella gara contro l’Asiago. Sempre assente “Samu” (Zampieri) causa frattura al polso rimediata a Caldaro.

Alla fine del primo parziale siamo sul 5 a 0 per noi. Nonostante si giri a quattro linee, con regolarità, siamo alle solite: tutti cinque i gol portano le firme del 10 (Longo) e dal 12 (Panciera) con reciproci assist. I numerosi 2002 in campo risultano “non pervenuti”, mentre la linea dei piccoli (un 2003 ed i tre 2004) dà l’anima su ogni disco, scatenando l’entusiasmo del pubblico.

Nel secondo tempo coach Luciano inverte … le posizioni tra le ali ed i terzini della prima linea ed il risultato sono altri quattro gol, uno solo dei quali segnato dalla seconda e gli altri tre … ancora dalla prima …

Il terzo periodo serve a fissare il risultato sulla doppia cifra con il gol segnato da … Longo …

Nota: partita correttissima (4 minuti a noi – di cui 2 alla panchina per sei giocatori in campo – e nessuno a loro)

Insomma: 10 a 0 finale. Nove gol della prima linea ed uno della seconda. I tre punti in più sulla nostra riga, non ci confortano, data la “latitanza” della maggior parte della squadra. Vedremo come andrà contro il Val di Sole, che sarà ospite delle valli cadorine il 05 gennaio.

PIEVE - VAL DI SOLE 4-0 (3-0 1-0 0-0)               GIOCATA LUNEDI’ 05 GENNAIO

Terzo impegno per gli “orsi minori” opposti al Val di Sole.

Pronti via ed il solito 10 (“Jack“) serve il 12 (“Ciccio”) che scaglia il tiro della sinistra e la mette sotto l’incrocio opposto: 17 secondi e siamo già in vantaggio. Pochi minuti e, in una situazione di power play, Matteo Vecellio cede il puck a “Jack” che lancia ancora “Ciccio”: 2 a 0. Al minuto 10 “hat trick” per “Ciccio”, sempre servito dal gemello. Sembra profilarsi una goleada. Così non è a, alla prima sirena siamo sul 3 a 0.

A tre minuti dall’inizio del secondo periodo “Fabietto” (Mazzier) si invola solitario. Un aquilotto trentino oggi a caccia di orsetti lo abbatte impietoso ed il “rosso” plana sul ghiaccio in tuffo plastico, degno dei campioni del trampolino. Anche a terra l’orsetto non demorde e, da disteso, spinge il disco oltre la linea per il 4 a 0. Qualche penalità contro di noi (una delle quali serve, se mai ce ne fosse bisogno, per incrementare il bottino della “nota famiglia”) e seconda sirena.

Il terzo drittel scorre senza particolari sussulti.

Partita “sanza infamia e sanza lodo” come si diceva in epoche passate. Comunque altri tre punti nel carniere che ci portano a quota 24.

Sabato 10 arriva alla Cadore Ice Arena un osso duro: il Pergine di Yuri Cristellon.

UNDER 12

ALTA BADIA - BOZEN ACADEMY 4-10          GIOCATA DOMENICA 04 GENNAIO

Un portiere ed una linea partono per Corvara domenica mattina per dare manforte agli amici ladini opposti ai pari categoria del Bozen Academy e continuare ad incrociare le stecche anche con altre realtà. Stavolta, in ragione della rotazione tra i nostri 2003 e 2004, tocca al goalie Giovanni Pais ed ai giocatori Matteo da Rin Zanco, Mattia Passuello, Alex Pais, Angelo Mazzoleni ed Andrea Da Rin Puppel valicare il Falzarego.

ASIAGO - PIEVE                                        GIOCATA LUNEDI’ 05 GENNAIO

Salvo infortunati e malati tutti gli orsetti di categoria partono, lunedì mattina, per Asiago agli ordini di Giuly Longo, team leader per l’occasione in sostituzione dell’influenzata Arianna.

L’incitamento abbaiante dell’occasionale capobranco durante l’incontro non sembra sortire gli effetti sperati ed i leoncini “dilagano” (ricordiamo che il regolamento non consente pubblicità al punteggio) sin quando il predetto leader, minacciando scherzosamente (… ma mica poi tanto ….) una forzata astinenza dal cibo nel malaugurato caso in cui non si fosse almeno salvato l’onore della bandiera cadorina, riesce ad ottenere dal “galletto” Alex Pais il “golletto” che rende meno amara la debacle di squadra.

Prossimo appuntamento domenica 11 quando i leoncini ricambieranno la visita che abbiamo fatto loro oggi.

P.S. Per domenica consigliamo agli orsetti di “riempire la panza” prima della partita così che, nel caso le cose si mettano male, eventuali minacce del capobranco di un “obbligato digiuno” non pesino troppo …

UNDER 10

“MINITORNEO” AD ALLEGHE (ALLEGHE - AURONZO - PONTEBBA)

Domenica 04 gennaio 11 piccoli orsetti, come i salmoni, risalgono il Cordevole per raggiungere Alleghe ed affrontare i pari categoria (tutti volatili: civette, galletti, ed aquile).

Tre partite giocate dai nostri, orgogliosi di indossare la maglia giallo-blu, soprattutto i 2007 al debutto nella categoria superiore: Pietro “Pi” Albanello e l’unica rappresentante del gentil sesso dell’H.C. Pieve di Cadore: “lady” Anna Sommavilla.

Prossimo appuntamento domenica 18 quando sarà previsto il viaggio in Carnia, destinazione Pontebba.

UNDER 8

Pausa per gli “infanti”, che saranno di scena domenica 11 ad Alleghe.

Commenti   

+10 #16 Paola 2016-07-14 10:28
Grande Flavio!! NON MOLLARE MAI!!!!!!!!!!
Citazione
-6 #15 Giuliano Longo 2015-12-17 17:56
Tutto tace
Citazione
-31 #14 Giancarlo Talamini 2015-12-16 15:16
Anto +Volo =sei piccolo e non solo di statura ......
Citazione
-7 #13 Giancarlo Talamini 2015-12-16 14:07
Anto e Paola
Citazione
+1 #12 Anto 2015-12-16 10:47
Peccato, ma nemmeno oggi si vedono le foto. Forse non le hanno ancora fatte?
Citazione
+18 #11 Paola 2015-12-15 19:47
Peccato che tutte le altre del comitato siano state messe.......... .. voglio pensare che non ci sia stato ancora il tempo di farlo ( sono arrivate sabato) e non che non interessano.... ............... ..
Citazione
0 #10 anto 2015-12-15 18:35
Quelli del comitato? Di quelli forse non interessano ...
Citazione
+12 #9 Paola 2015-12-15 10:39
Sono in rete quelli della nazionale ma non quelli del comitato veneto per domenica a Fondo in Val di Non...... :sigh:
Citazione
+1 #8 Anto 2015-12-15 09:58
Alla festa tanti sprizzoni e poche foto. I convocati sono anche in rete. Meno sprizzoni quindi ... :cry:
Citazione
+8 #7 vola 2015-12-15 09:42
una botta di vita dai... tutto è fermo e nessuno si sbilancia e le foto del festone a quando? e gli orsetti convocati, dimenticati ? :zzz
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Abbiamo 401 visitatori e nessun utente online

SPONSOR

CALENDARIO

Dicembre 2017
L M M G V S D
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

AVVISI UNDER 7/AVVIAMENTO

AVVISI UNDER 9

AVVISI UNDER 11

AVVISI UNDER 13 CORTINA

logo u13 cortina

AVVISI UNDER 15

logo u15

AVVISI UNDER 15 CORTINA

logo u15 cortina

AVVISI UNDER 17

logo u17

AVVISI UNDER 19 CORTINA

logo u19 cortina

AVVISI IHL DIVISION I

2017 09 28 124123

SERIE IHL

SERIE AHL

2016 09 10 182224

 

 

2016 09 17 153952